Fai da te

Trasloco fai da te, ecco cosa ti aspetta

Sicuramente il “trasloco fai da te” è la soluzione più economica ma è anche la più conveniente?
Ecco alcune cose da valutare prima di imbattersi in qualche cosa che potrebbe essere più grande di te:

  1. Trova gli imballaggi più adatti a quello che devi traslocare: cuscini ad aria per imbottitura, cinghie di contenimento, materiale di riempimento come il polistirolo per elementi fragili
  2. Smonta (hai gli attrezzi adatti?) e imballa tutto e ricordati di segnare su ogni scatolone il contenuto
  3. Attenzione agli elettrodomestici: fai attenzione ai tubi dell’acqua della lavatrice e della lavastoviglie, spegni e scongela il frigorifero.
  4. Controlla che i mobili passino dalle scale/ascensore (sia del vecchio che del nuovo appartamento) altrimenti ti servirà una scala aerea: noleggiatela!
  5. Noleggia un furgone/furgoncino/camion/sollevatore per trasportare il tutto capendo quanti viaggi dovrai fare perché di solito il prezzo del noleggio varia a secondo del chilometraggio che fai
  6. La nuova casa è in una zona ZTL, il giorno del trasloco c’è il mercato, servono permessi per entrare con grandi automezzi? Richiedete i permessi presso la Polizia Municipale di zona (almeno una settimana prima)
  7. GIA’ STANCHI? SEI SOLO A META’
  8. Trasporta tutto nella nuova casa
  9. Rimonta tutti i mobili
  10. Disfa tutti gli scatoloni
  11. Ti sei ricordato della cantina e del garage?
  12. Fai le pulizie e, se ti sei ricordato di fare tutti gli allacciamenti…rilassati nella tua nuova casa!