05 Nov

2019

By / Cavanna Staff

Perchè l’azienda di trasloco deve avere un magazzino

Un magazzino è, nella logistica di qualunque lavoro, molto importante, a volte fondamentale. E’ anche il caso delle aziende che si occupano di trasloco.

Trasferisco o deposito?

Quando si effettua un trasloco è come spostare tutta la propria vita e non è mai facile scegliere cosa portare con sè e cosa lasciare.  Ma a volte capita che non tutto può essere trasferito e che dobbiamo rinunciare ad un mobile, un arredo. Facciamo fatica a deciderci cosa farne, allora? Allora è possibile che ci venga in soccorso la ditta di traslochi che abbiamo scelto. Se abbiamo scelto bene avremo trovato un’azienda che è in possesso di un magazzino e che può ospitare le nostre cose. Avremo il tempo di decidere sul da farsi. Abbiamo accumulato molte cose che magari non ci servono? Allora depositare in un magazzino è conveniente, magari per venderle in seguito o regalarle. Non importa; l’importante è che siano al sicuro.

La nostra vita in un magazzino

Lasciare una casa che si è abitata per anni è a volte doloroso. La nostra vita viene trasportata da una parte all’altra in scatole e furgoni. Ma può essere anche un viaggio entusiasmante, un modo per ricominciare, una novità che ci stimola. Abbiamo fatto una scelta e quella scelta riguarda anche le cose che ci portiamo dietro, nella nostra nuova vita. Abbiamo fatto una cernita e abbiamo scelto gli oggetti da regalare, magari ad una associazione benefica. In questo caso è bene depositare quello che abbiamo scelto in un magazzino della stessa ditta di traslochi e decidere di occuparci di persona della cosa o lasciare alla stessa azienda il da farsi.

Perchè scegliere un’azienda con un magazzino a disposizione

Quando scegliamo l’azienda che deve effettuare il nostro trasloco ci sono delle caratteristiche che dobbiamo tenere presente:

  • Competenza
  • Esperienza
  • Capacità organizzativa
  • Preventivo
  • Luoghi di deposito merci.

Così come è indispensabile, prima di traslocare, fare un inventario su cosa portare nel nuovo indirizzo e cosa lasciare. Spesso si può vendere quello che non utilizziamo più, o farne dono ad organizzazioni benefiche; oppure possiamo semplicemente aspettare a portare alcune cose per semplici motivi logistici. Se ad esempio non abbiamo fatto in tempo ad organizzare il nostro studio in casa e ci serve ancora un pò di tempo, allora tutti i mobili, gli arredi che devono essere collocai lì, possono essere ricoverati in un magazzino che la ditta ci mette a disposizione. Se gli oggetti li vogliamo vendere, possiamo lasciarli alla ditta in conto vendita. Insomma una ditta di traslochi ben organizzata deve avere un magazzino, a servizio dei propri clienti. E’ un servizio in più e che potrebbe risolvere molti problemi in fase di trasloco.

Consigli utili

In ultima analisi, quando scegliete una ditta di traslochi, tra le caratteristiche importanti non dimenticate di informarvi anche sulla dotazione di un magazzino: potrebbe risultare la mossa vincente per risolvere molti problemi e per togliervi qualche fonte di stress in più.

Cavanna Staff

Leave A Comment