13 Ago

2019

By / Cavanna Staff

Trasloco fai da te: conviene?

Trasloco fai da te: il più delle volte costituisce un problema.

Intanto cominciamo con il dire che dipende molto da che cosa dobbiamo traslocare: se il trasloco consiste in pochi colli agevoli, allora può bastare anche un semplice fattorino che dia una mano a portare da una parte all’altra le cose. Ma se già si sta parlando di un appartamento, per piccolo che sia, è impensabile fare tutto da soli e non chiamare una ditta specializzata: dovremo spostare comunque una parte della nostra vita e sicuramente abbiamo accumulato più oggetti di quanti pensiamo.

trasloco fai da te

 

Fai da te? meglio di no

  • Siamo poco esperti nel movimentare oggetti di valore (sia pur affettivo) e  magari pesanti? Meglio evitare, potremmo causare danni irreparabili  all’oggetto e soprattutto alla nostra salute perchè spostare un mobile, un oggetto è un’azione tuttaltro che semplice. I mobili vanno smontati, segnalati (per sapere che pezzo è e dove va), imballati perchè non subiscano danni, trasportati e rimontati. Vi è bisogno di gente esperta che sappia che cosa fare e come farlo. E se l’appartamento da svuotare si trova ai piani alti? Meglio una ditta specializzata che avrà attrezzature idonee come elevatori, piattaforme piuttosto che scendere per le scale  con rischi di infortunio.
  • Avere un infortunio per trasportare da soli le nostre cose è un rischio alto da tener ben presente per noi stessi e anche per terzi o cose. Una caduta, un piede messo male, può determinare un infortunio grave: meglio far fare a chi sa fare.
  • Abbiamo tutto il tempo del mondo? In genere no. Un trasloco fatto da soli porterà via anche intere giornata, mentre una ditta specializzata può impiegare molte meno ore di quelle previste (salvo che sia una residenza reale!).

 

 

 

Il trasloco è un’azione molto delicata che va programmata e definita dettagliatamente: optare per il “fai da te” è, quindi,  poco conveniente. Già se teniamo in considerazione la distanza comincia a diventare un piccolo incubo. Intanto se la distanza tra il vecchio indirizzo e il nuovo è tanta, voler fare da soli senza i mezzi adatti è follia perchè significherebbe fare tanti viaggi che porterebbero via tanto tempo; il che significherebbe uno spreco di tempo e denaro (pensate al carburante che si consumerebbe!)  senza peraltro avere un servizio efficiente: è decisamente sconveniente.

E non dimentichiamo l’incolumità fisica che è sempre in pericolo quando si tratta di lavoro manuale fatto da chi ha poca o per niente competenza. A fronte di un illusorio risparmio economico, potremmo rimetterci in salute e pertanto è uno scambio sconveniente. Un trasloco non è solo portare da una parte all’altra delle cose; è un lavoro che va fatto seguendo delle regole ben precise che richiedono organizzazione e gestione: non fatevi ingannare dall’apparente semplicità.

Traslocare in sicurezza, senza rischi inutili, e con risultati soddisfacenti si può a condizione di lasciar fare a chi lo fa per professione, senza pensare di poter fare da soli perchè, a conti fatti, invece di risparmiare, perderemmo soldi, tempo e se proprio siamo sfortunati anche un pezzettino di salute.

Cavanna Staff

Leave A Comment